Il tronco

Il tronco del Bonsai; forma, conicità e spessore

Il tronco di un Bonsai merita un'attenzione specifica, in quanto è una delle caratteristiche più accattivanti di un albero. Le seguenti caratteristiche saranno illustrate: il nebari, la conicità, lo spessore e la forma complessiva del tronco.

 

 

Nebari

Il nebari (piede) è importante nel dare al  Bonsai un aspetto ben bilanciato. Ulteriori informazioni possono essere trovate nella pagina relativa al piede.

 

 

Conicità

Un tronco dovrebbe essere più spesso alla base rispetto alla cima dell’albero (vedi foto 1 sotto); questa caratteristica si chiama conicità. Nonostante sia difficile migliorare le irregolarità nello spessore di un tronco (selezionare ben gli alberi prima di acquistarli), è possibile apportare piccole correzioni:

 

Ispessimento di una parte del tronco del Bonsai

Facendo crescere i rami appena sopra la parte sottile del tronco dell’albero si avrà un aumento del flusso delle sostanze nutrizionali in quella zona che di conseguenza crescere più spessa. Ciò può essere effettuato fatto potando l'intero albero tranne i rami al di sopra della parte sottile del tronco. Questo metodo è lento e ci vorranno almeno due anni prima che si inizierà a notare le modifiche. Come detto in precedenza; è importante selezionare gli alberi con una buona conità.

 

Assottigliamento di una parte del tronco

Dato che è impossibile rendere un tronco più sottile, l'unico modo per rendere il tronco conico consiste nel rendere più spesse le altre parti del tronco, utilizzando il metodo descritto sopra. Tuttavia, ci vorrà ancora più tempo prima di poter notare un cambiamento significativo. Si può nascondere invece il punto più spesso creando un Jin o uno Shari.

 

 

Ispessire il tronco di un BonsaiTronco contorto di un Bonsai

 

 

Spessore

I Bonsai spesso sembrano più vecchi di quello che sono quando hanno un tronco spesso e nodoso. L'unico modo per far crescere un tronco più spesso è quello di lasciare l'albero crescere liberamente in un grande contenitore, senza alcuna potatura per diversi anni. Quando si è ottenuto lo spessore del tronco desiderato puoi procedere di nuovo con la formazione e metterlo in un vaso più piccolo.

 

 

Forma complessiva

Il movimento di un tronco è uno degli aspetti più accattivanti di un albero (vedi foto 2, sopra). Poiché è quasi impossibile piegare un tronco, una volta raggiunto un certo spessore (fino a quel punto è possibile utilizzare un piega-tronco), è importante considerare la forma del tronco al momento dell’acquisto.

 

 

Maggiori informazioni

Vai al forum sulla formazione.



Forum

Le nostre 8 lingue...