La Zelkova Bonsai, originaria del Giappone e della Cina, appartiene al genere Ulmus, che è il genere degli olmi europei e americani. La Zelkova è, infatti, molto simile all’Ulmus (l'olmo cinese), ma ha le foglie con una seghettatura singola, l’Ulmus doppia. Le foglie della Zelkova sono ovali, dentate e appuntite.

Se avete bisogno di identificare i vostri alberi, provate la nostra guida all’identificazione delle piante Bonsai.

 

Cura dei Bonsai di Zelkova

Posizione: Anche se è un Bonsai da esterno, quando è abituato a stare all’interno (spesso è così quando viene comprato in un garden center) dovrebbe essere tenuto al chiuso, almeno durante l'inverno. Quando è posto all'esterno, occorre proteggere bene l'albero durante l'inverno. L'albero preferisce molta luce, ma non deve necessariamente stare in pieno sole.

Irrigazione: Annaffia con regolarità, come al solito.

Concimazione: Fertilizza l'albero una volta o due volte al mese dalla primavera fino all'autunno.

Potatura: Lascia allungare i germogli almeno fino 3 internodi, quindi potare a 1 o 2 foglie. Le Zelkova con le foglie grandi reagiscono bene al taglio delle foglie (defogliazione) in estate.

Rinvaso: Rinvasa l'albero una volta ogni due anni, meno spesso quando l'albero matura, utilizzando una semplice miscela di terriccio per Bonsai.

Propagazione: Usa semi o talee.

Per maggiori informazioni su queste tecniche, provate la nostra sezione “curare i Bonsai”.

 

 

Zelkova Bonsai (olmo giapponese)

Zelkova, Japanese elm Bonsai