Formazione e impostazione

Formazione e modellatura dei bonsai

Un comune fraintendimento consiste nel credere che le piante bonsai siano speciali piante “nane”. Gli alberi bonsai sono alberi normali, propagate come le altre, ma formate attraverso delle tecniche particolari per mantenerle piccole. La formazione comprende anche le tecniche di base come la potatura e l’avvolgimento, ma anche tecniche più avanzate come ad esempio la formazione della legna secca.

Questa parte del sito web vi fornirà informazioni dettagliate sulle tecniche di formazione e l'impostazione dei Bonsai. Utilizzate il menu a destra per navigare tra le pagine realtive alla formzione, o controllate alcuni principi fondamentali di seguito.

 

 

Tecniche di base per la stilizzazione e la formazione dei bonsai

Sono state sviluppate un’ampia varietà di tecniche che aiutano creare e a mantenere un albero piccolo e armonioso. Le più importanti sono la potatura e l’avvolgimento , che verranno di seguito chiarite.

Stilizzazione del bonsai attraverso la potatura

Un’occasionale stilizzazione così come una regolare potatura di mantenimento sono fondamentali per creare e mantenere un albero in miniatura. Quando si modella una pianta, decidere quali rami si adattino al progetto e quali debbano essere rimossi può essere davvero arduo. Considera il  progetto di base dell’albero in considerazione di quello che ti viene dato (non cercare di fare cambiamenti radicali) e decidi quale dovrebbe essere il fronte della pianta. Da questa posizione inizia a pensare a quali rami devono essere potati per migliorare la forma generale dell’albero. Dopo avere effettuato l’impostazione, la regolare potatura dell’albero  è fondamentale per spingere la pianta a sviluppare una rigogliosa vegetazione e una buona struttura dei rami, mantenendo la sua forma.

 

Formazione del bonsai attraverso l’avvolgimento

Come la potatura, l’avvolgimento è una tecnica fondamentale per formare i bonsai. Avvolgendo filo di rame attorno ai rami dell’albero sei in grado di decidere la  loro forma ed inclinazione. Rami spessi necessitano di filo spesso; come regola di base devi usare un filo di uno spessore di circa 1/3 o ¼ più sottile rispetto al ramo che devi avvolgere. Cerca di avvolgere con un filo due rami dello stesso spessore. È importante mantenere un’inclinazione di circa 45° quando avvolgi il filo intorno al ramo, lasciando un piccolo di spazio per la crescita.

 

Altre tecniche di formazion

Molti altri metodi di formazione sono stati sviluppati, compresi la defogliazione, la creazione di legna secca e la collocazione di piante su roccia.

 

Non ci sono articoli in questa categoria. Se si visualizzano le sottocategorie, dovrebbero contenere degli articoli.