La Quercia è un albero forte e resistente, molto adatto per scopi bonsaistici. Se ne conoscono due specie principali, la Quercia Inglese e la Quercia Bianca.

Se avete bisogno di identificare i vostri alberi, provate la nostra guida all’identificazione delle piante Bonsai.

 

Linee guida specifiche per Bonsai di quercia

Posizione: colloca la quercia a mezz’ombra o in pieno sole. La quercia è resistente, ma deve essere protetta quando le temperature calano in inverno.

Innaffiatura: bagna normalmente, ma accertati che il terreno non si asciughi mai del tutto.

Concimazione: una volta ogni due o tre settimane durante la stagione di crescita. Utilizza un concime organico.

Potatura: la quercia può essere potata drasticamente, ciò comporterà una nuova forte crescita.

Rinvaso: ogni due anni, appena prima che l’albero inizi a crescere in primavera.

Propagazione: da talea durante l’estate o piantando le ghiande.

Per maggiori informazioni su queste tecniche, provate la nostra sezione “curare i Bonsai”.

 

 

Esempio di un Bonsai di quercia di Walter Pall

Bonsai oak tree